Business
Foto dell'autore

Come pubblicizzare Onlyfans su TikTok – Guida 2024


TikTok – OnlyFans: un’accoppiata che funziona?

Sì, utilizzare TikTok per promuovere OnlyFans può essere una strategia di marketing intelligente e fruttuosa, se utilizzata correttamente.

Perché?

  • TikTok ha un’enorme base di utenti attivi e coinvolti.
  • La piattaforma consente di creare video virali e di raggiungere un pubblico ampio e diversificato.
  • È possibile creare contenuti che stuzzicano la curiosità e reindirizzano il traffico verso il tuo profilo OnlyFans.

Tuttavia, è importante:

  • Rispettare le regole di TikTok per evitare il ban del profilo.
  • Creare contenuti originali e di alta qualità che si distinguano dalla massa.
  • Costruire una solida base di follower su TikTok che siano realmente interessati a te.

Se vuoi cominciare a lavorare su Onlyfans questa guida potrà esserti utile: qui troverai tutte le informazioni che ti servono per usare TikTok nel modo più efficace (e sicuro) nella promozione del tuo business.


Punti chiave

Scegli un argomento specifico per i tuoi contenuti TikTok, compatibile con il tuo profilo OnlyFans.

Punta su video divertenti, ironici o che esaltano la tua personalità.

Usa Instagram come ponte tra TikTok e OnlyFans, inserendo il link nella tua bio e invitando i follower a visitarla.

Checklist TikTok per Onlyfans

Come pubblicizzare Onlyfans su TikTok

1. Configurazione del Profilo

✔ Scarica TikTok e crea un account: Usa la stessa email con cui ti sei registrata a OnlyFans per mantenere la coerenza tra i profili.

✔ Scegli un username: Scegli un nome utente simile, se non identico, al tuo handle OnlyFans.

✔ Aggiungi una foto profilo: Usa un ritratto, in cui sia ben visibile il tuo viso.

✔ Scrivi una bio:  Evidenzia i tuoi punti di forza e inserisci un riferimento al tuo profilo Instagram (es. “Clicca il link nella bio di IG per saperne di più”). Non inserire link diretti a OnlyFans.

2.  Importanza di rispettare le regole di TikTok

✔ TikTok è rigido sulle tematiche ‘adult’: Evita contenuti espliciti, bikini, scollature, ecc. nella foto profilo e nei video. Punta su un’immagine carina e  divertente.

✔ Nessun riferimento diretto a OnlyFans: Non mettere link o scrivere di OnlyFans nei video o nella bio. TikTok potrebbe bannare il profilo.

3. Come postare con successo su TikTok

✔ Scegli una nicchia: Scegli contenuti in un ambito specifico (balli, ASMR*, fitness, ecc.).  Evita qualsiasi cosa che ricada nella categoria “thirst trap”** perché a rischio ban.

✔ Imposta un profilo coerente: Fai in modo che la tua nicchia TikTok sia compatibile con ciò che promuovi su OnlyFans.

✔ Non copiare gli altri: Non replicare contenuti ‘spinti’ di altri profili, anche se sembrano funzionare. Potrebbero essere già stati segnalati e presto bannati.

✔ Usa hashtag e brani popolari: Fai ricerche sugli hashtag di tendenza e sulle canzoni virali del momento, per aumentare la visibilità.

4. Strategia: farsi conoscere  e guadagnare follower

✔ Lo scopo di TikTok è generare curiosità:  L’obiettivo è spingere le persone a visitare il tuo profilo Instagram e da lì a raggiungere la pagina OnlyFans.

✔ Reindirizza il pubblico a Instagram: Incoraggia esplicitamente gli utenti TikTok a visitare il tuo profilo Instagram.

✔ Sfrutta le Instagram Reels: Salva i video TikTok e ripubblicali come Reels su Instagram per massimizzare la visibilità.

5. Consigli Aggiuntivi

✔ Sii originale: Evita di copiare altri profili di successo. Focalizzati su ciò che ti rende unica.

✔ Sii divertente e accattivante: I video ironici o che esaltano la tua personalità funzionano bene.

✔ Sii costante: Pubblica con regolarità (1-2 TikTok al giorno) per aumentare le possibilità di essere notata.

Come recuperare da un ban di TikTok

Se sei stata bannata da TikTok, ci sono alcuni passaggi che puoi seguire per tentare di recuperare il tuo account.

Onlyfans - TikTok: cosa fare in caso di ban

Capire il motivo del ban 

Prima di tutto, è importante capire perché sei stato bannata. TikTok dovrebbe inviarti una notifica con la spiegazione delle ragioni che hanno portato alla decisione. 

Le violazioni comuni includono la violazione delle linee guida della community, come il post di contenuti inappropriati, l’uso di musica protetta da copyright senza autorizzazione, o comportamenti che incoraggiano l’odio o la discriminazione.

Fai appello

Leggi le linee guida della community e assicurati di averle comprese bene.

Se credi che il tuo ban sia stato un errore, puoi fare appello. Di solito, c’è un’opzione per fare appello direttamente attraverso la notifica di ban che ricevi. Segui le istruzioni fornite per inviare il tuo appello. Sii cortese e professionale nel tuo appello, fornendo una spiegazione chiara e concisa del perché credi che il ban sia ingiustificato.

Dopo aver inviato il tuo appello, dovrai attendere che TikTok lo esamini. Questo processo può richiedere del tempo, quindi sii paziente.

Se non hai ricevuto risposta o se il tuo appello è stato respinto, prova a contattare il supporto clienti di TikTok per ulteriore assistenza. Puoi farlo tramite il loro sito web o le impostazioni dell’app.

Passi successivi

Se il tuo account viene ripristinato, assicurati di seguire rigorosamente le linee guida della community per evitare futuri nuovi ban. Ciò include la revisione dei tuoi contenuti precedenti e la rimozione di qualsiasi materiale che potrebbe essere considerato una violazione.

Se tutti gli altri metodi falliscono e il tuo ban è permanente, l’unica opzione potrebbe essere quella di creare un nuovo account. Tuttavia, tieni presente che se continui a violare le linee guida della community, è probabile che anche il nuovo account verrà bannato.

IMPORTANTE – Evita di creare nuovi account multipli: potrebbero venir collegati al tuo vecchio account bannato e subire lo stesso destino.

Differenze tra Ban e ShadowBan

Su TikTok, come su molte altre piattaforme social, esistono due tipi principali di restrizioni che possono essere applicate agli utenti: il ban e lo shadowban. Ecco le differenze tra i due:

Ban:

Un ban è una sospensione o una disattivazione esplicita del tuo account. Se sei stato bannato, non sarai in grado di accedere al tuo account, postare nuovi contenuti, o interagire con altri utenti.

I ban possono essere temporanei o permanenti, a seconda della gravità della violazione delle linee guida della community.

Quando un account viene bannato, l’utente di solito riceve una notifica che spiega il motivo del ban e la durata della sospensione, se temporanea.

Shadowban:

Uno shadowban è una restrizione più sottile e spesso non comunicata ufficialmente. Se sei stato shadowbannato, potresti non ricevere alcuna notifica e potresti continuare a usare il tuo account come se nulla fosse, ma la visibilità dei tuoi contenuti agli altri utenti sarà significativamente ridotta.

Gli utenti shadow-bannati spesso notano una diminuzione drastica nelle visualizzazioni dei loro video, nei like, nei commenti e nei follower, perché i loro contenuti non vengono mostrati nel feed “Per te” o nelle ricerche.

Lo shadowban è generalmente temporaneo e può durare da pochi giorni a diverse settimane.

Il suo scopo è di ridurre la diffusione di contenuti che non violano esplicitamente le linee guida della community ma sono comunque considerati non idonei per la promozione da parte della piattaforma.

Per determinare se sei stato shadowbannato, puoi monitorare le metriche del tuo account come il numero di visualizzazioni e l’engagement. Se noti un calo improvviso e prolungato senza una spiegazione evidente, potrebbe essere un segno di shadowban.


Domande frequenti

Come posso promuovere il mio OnlyFans su TikTok?

Esistono diverse strategie: scegli una nicchia compatibile con OnlyFans, crea contenuti divertenti e coinvolgenti, usa hashtag popolari e reindirizza il pubblico al tuo profilo Instagram.

Quali sono i rischi di usare TikTok per promuovere OnlyFans?

Se non si rispettano le regole di TikTok, il tuo profilo potrebbe essere bannato. Evita contenuti espliciti, link diretti a OnlyFans e hashtag “thirst trap”.

Come posso creare una bio efficace per il mio profilo TikTok?

Evidenzia i tuoi punti di forza e inserisci un riferimento al tuo profilo Instagram (es. “Clicca il link nella bio di IG per saperne di più”). Non inserire link diretti a OnlyFans.

Quali sono i tipi di contenuti che funzionano meglio su TikTok per promuovere OnlyFans?

Video divertenti, ironici o che esaltano la tua personalità. Scegli una nicchia specifica e crea contenuti coerenti con il tuo profilo OnlyFans.

Quante volte dovrei pubblicare su TikTok per ottenere buoni risultati?

Pubblicare con regolarità è fondamentale. Si consiglia di pubblicare 1-2 TikTok al giorno per aumentare le possibilità di essere notata.

Quali sono gli errori più comuni da evitare quando si usa TikTok per promuovere OnlyFans?

Copiare altri profili, inserire contenuti espliciti o link diretti a OnlyFans, non utilizzare hashtag popolari e non reindirizzare il pubblico al tuo profilo Instagram.

Posso usare lo stesso nome utente per OnlyFans e TikTok?

Sì, è consigliabile utilizzare lo stesso nome utente per mantenere coerenza e facilitare il riconoscimento del tuo brand.


Termini

(*) ASMR: I contenuti ASMR su TikTok si riferiscono a video che mirano a stimolare la risposta autonoma del meridiano sensoriale (ASMR) negli spettatori. Questi video spesso includono suoni delicati, sussurri, tapping e movimenti lenti. L’obiettivo è creare una sensazione di rilassamento e benessere negli utenti, che può essere simile a quella di ricevere un massaggio o di ascoltare musica soft.

(**) Thirst trap: “Thirst trap” su TikTok si riferisce a contenuti creati con l’intento di attirare l’attenzione e suscitare interesse romantico o sessuale. Questi video spesso includono pose provocanti, abiti succinti o scene ammiccanti. L’obiettivo è stuzzicare la curiosità degli utenti e spingerli a interagire con il profilo, aumentando il numero di follower e like.

Contenuti correlati

Lascia un commento

Share to...