Magnificent sex (Peggy J. Kleinplatz e A. Dana Ménard) – Riassunto italiano

Magnificent Sex (2020) è una guida per riuscire a fare sesso eccezionale all’interno della propria relazione.

Piuttosto che concentrarsi su tecniche sessuali specifiche, si basa su interviste con amanti straordinari. L’obiettivo è immergersi nelle qualità e nelle caratteristiche che rendono il sesso magnifico.

TORNA A TUTTI I RIASSUNTI

Le autrici: Peggy J. Kleinplatz e A. Dana Ménard

Peggy J. Kleinplatz, PhD, lavora all’Università di Ottawa in Canada (1), dove è professoressa alla Facoltà di Medicina e direttrice della formazione in terapia del sesso e delle coppie. È autrice di New Directions in Sex Therapy, tra le altre opere.

A. Dana Ménard, PhD, è una psicologa clinica e professore aggiunto alla Facoltà di Scienze dell’Università di Windsor in Ontario (2), Canada. Magnificent Sex è il suo primo libro.

Riassunto del libro: Magnificent sex 

Ecco la sintesi e le idee chiave del libro.

Libro 'Magnificent sex' di A. D. Ménard, P. J. Kleinplatz
Fonte: Blinkist

1- Imparare i segreti di amanti straordinari

Quando si tratta di migliorare la nostra vita sessuale, i consigli che ci vengono dati cadono spesso in due categorie ugualmente inutili. 

La prima offre consigli avventurosi per un sesso eccitante, con tutti i tipi di gadget, attrezzature e posizioni sessuali vertiginose. La seconda immagina il sesso come funzionale o disfunzionale – e ci dice che qualsiasi tipo di sesso va bene finché tutto funziona bene a livello genitale.

Questo libro ha un approccio diverso. Basato su interviste approfondite con un gruppo eterogeneo di amanti straordinari, espone le qualità che rendono possibile un sesso magnifico. Dall’importanza della maturità al valore della vulnerabilità, indica la strada per esperienze sessuali più ricche e soddisfacenti.

In questo libro, imparerete:

  • perché non dovreste stressarvi per la spontaneità;
  • perché invecchiare potrebbe rendervi amanti migliori; 
  • cosa il basso desiderio sessuale potrebbe dire sulla vostra vita sessuale.

2- Aumentare il desiderio facendo sesso migliore

Uno dei motivi più comuni per cui le persone si rivolgono ai terapisti del sesso è per affrontare i bassi livelli di desiderio sessuale. Non è una sorpresa: che si tratti di un cambiamento improvviso, che sia diminuito gradualmente nel corso degli anni o che sia sempre stato un problema, il basso desiderio sessuale è una questione spinosa, specialmente quando si tratta di mantenere relazioni a lungo termine.

Ma il basso desiderio non è sempre sconcertante. A volte non desiderare molto sesso può davvero avere un senso. Pensateci in questo modo: se viveste in un posto dove il tempo è sempre freddo e uggioso, probabilmente non avreste voglia di uscire e andare in spiaggia molto spesso. 

Allo stesso modo, se l’unico sesso che fate è noioso o sgradevole, avere un basso desiderio sessuale ha decisamente senso. 

È logico che se il ‘cattivo sesso’ può abbassare il desiderio sessuale, allora il ‘buon sesso’ potrebbe aumentarlo. 

A prima vista, questo sembra abbastanza ovvio. Eppure spesso colpisce le persone come una rivelazione. E se la mancanza di desiderio di una persona non fosse una sorta di problema interno, psicologico? E se la cosa a cui bisogna dare attenzione fosse il tipo di sesso che viene offerto?

Questo è ciò che le autrici hanno scoperto. Questo nuovo approccio significa che i terapeuti e i pazienti devono cambiare il loro obiettivo. Invece di fissarsi su quanto spesso si fa sesso, devono prestare attenzione a come ci si sente quando avviene. In altre parole, invece di concentrarsi sulla quantità, devono guardare alla qualità sessuale.

Questo cambiamento di focus è liberatorio. Invece di far sentire gli amanti come se ci fosse qualcosa di sbagliato in loro, li autorizza a sentire che hanno un giudizio logico e condivisibile. Dopo tutto, quale persona sana di mente vuole del sesso indesiderabile?

Da qui, il percorso da seguire è chiaro. Per aumentare il desiderio, il sesso stesso deve migliorare: e chi può aiutare meglio degli amanti straordinari?

Il libro attinge proprio alle intuizioni di persone che riescono ad avere un sesso straordinario, e insegna in dettaglio come coltivare una vita sessuale degna di essere desiderata.

3- Durante il sesso magnifico gli amanti sono concentrati, connessi e vulnerabili

Quindi, ora sapete che volete migliorare la vostra vita sessuale, e non state solo puntando a un sesso decente, o anche soddisfacente: volete che sia magnifico! Ma come fare a sapere quando ci si sta avvicinando al sesso che è veramente definibile come straordinario? Come ci si sente a fare del sesso magnifico, quali caratteristiche lo definiscono?

La ricerca delle autrici trova alcuni elementi comuni. Questi non devono essere tutti presenti perché il sesso sia considerato straordinario. Ma, nelle interviste con gli amanti migliori, ci sono alcuni temi ricorrenti che emergono con regolarità.

Guardiamone alcuni.

Durante queste conversazioni, il sesso magnifico è stato descritto più volte come coinvolgente al 100%. Quando il sesso è così buono, dicono, non c’è spazio per le distrazioni: tutti gli altri pensieri vengono messi in sordina, e gli amanti sono completamente immersi in cosa stanno facendo.

Per molti, questa è un’abilità che è stata appresa nel tempo. Ed è, per questo motivo, un’abilità che vale la pena coltivare. Nella stragrande maggioranza dei casi, gli amanti intervistati hanno detto che la loro capacità di lasciare le preoccupazioni e i pensieri irrilevanti fuori dalla camera da letto è un prerequisito per elevare la qualità del sesso.

Un altro aspetto chiave del magnificent sex è un senso di profonda connessione con il partner. Oltre al piacere corporeo, gli amanti descrivono la sensazione di “colmare un vuoto” o “fondersi” durante il sesso. 

In altre parole, invece di sentirsi come due persone separate che fanno l’amore, il sesso magnifico può far sentire gli amanti come se si fossero momentaneamente fusi in una sola persona.

Perché questo accada i partner sessuali sono tenuti prima a fare un passo importante ma spesso scoraggiante: devono permettersi di essere vulnerabili.
Per riuscirci, le autrici dicono agli aspiranti amanti di liberarsi delle loro inibizioni e rivelare il loro vero sé e i loro desideri privati. Adottare questo tipo di posizione vulnerabile può essere spaventoso. Ma è proprio il senso di rischio che si corre nel processo, e la sensazione unica di libertà che ne deriva, che rende possibile un sesso magnifico.

4- L’età non è un ostacolo, è un vantaggio

Nel cinema può sembrare che il sesso straordinario sia qualcosa che solo i giovani e i belli possono sperimentare. In un film dopo l’altro, sono il muscoloso e giovane Adone e la flessuosa e sexy ventenne a cadere nel letto in un abbraccio febbrile e appassionato.

Ma nella vita reale? Il magnificent sex è davvero riservato a chi è giovane e senza rughe? Le zampe di gallina e i capelli grigi sono una sorta di barriera al sesso caldo e appassionato?

La risposta è no.

Al contrario, ci sono vantaggi unici per la maturità. Come hanno scoperto le autrici, essere più vecchi potrebbe effettivamente rendervi più propensi a godere di un sesso soddisfacente.

Durante le interviste con gli amanti straordinari, è diventato subito evidente che i media hanno sbagliato tutto. Invecchiare non danneggia necessariamente la vita sessuale, anzi, è più probabile che la migliori. La maggior parte degli intervistati ha detto che pur avendo goduto del sesso da giovani, la loro vita sessuale è migliorata con l’età. 

Uno dei motivi è che la natura stessa del sesso praticato è cambiata in meglio. Quando erano più giovani, il sesso sembrava “orientato all’obiettivo”. L’obiettivo, pensavano, era l’orgasmo, così si concentravano su quello, mantenendo la tecnica e le prestazioni in primo piano nella loro mente.

Ma, invecchiando, le cose sono cambiate. Il sesso ha cominciato a sembrare più un’esplorazione e meno una corsa per andare da A a B. Cose come l’intimità e la connessione sono diventate più importanti.

La maturità gioca un ruolo chiave in questo sviluppo. Quando gli amanti invecchiano, diventano più sicuri di se stessi e meno preoccupati di essere imbarazzati. E avere un senso stabile di sé significa che i partner più anziani sono più disposti a rischiare, fare errori ed esplorare la loro sessualità in profondità.

Per queste ragioni, gli amanti straordinari dicono che il loro sviluppo sessuale non è mai veramente finito. Mentre cambiano e si evolvono nel corso della loro vita, lo fa anche il sesso che praticano: molti riferiscono di continuare a scoprire cose su se stessi e sui loro partner fino ai sessant’anni o ai settanta.

5- Gli amanti straordinari tendono ad essere aperti, curiosi e ad accettarsi

Finora abbiamo esaminato il desiderio sessuale, le caratteristiche del sesso magnifico e i vantaggi dell’età quando si tratta di fare l’amore. 

Ma che dire delle caratteristiche degli amanti straordinari stessi? C’è qualcosa che li unisce? O l’individuazione di qualità comuni è poco più di una ricerca inutile?

Le interviste delle autrici rivelano che gli amanti straordinari differiscono molto nelle loro personalità, nelle loro preferenze e nelle loro fantasie private. Ma queste differenze non raccontano tutta la storia, e concentrarsi su di esse può nascondere alcune importanti somiglianze. 

Infatti, gli amanti straordinari condividono alcune caratteristiche specifiche che tutti noi possiamo emulare.

Diventare un amante straordinario richiede coraggio. Come abbiamo visto, il sesso magnifico dipende dal rendersi vulnerabili, il che implica che diventare un amante straordinario significa rendersi vulnerabili più e più volte, mentre si sperimenta sessualmente e si arriva a conoscere ciò che piace a voi e al vostro partner.

Gli amanti straordinari sono persone aperte e curiose. Invece di essere contrari a correre rischi e provare cose nuove, sono desiderosi di esplorare. Questo non significa solo nuove tecniche in camera da letto, ma piuttosto essere aperti emotivamente, e disposti a imparare dalle esperienze negative così come da quelle piacevoli.

Gli amanti straordinari tendono anche ad accettarsi così come sono. La preoccupazione e l’autocritica allontanano la mente dal piacere sessuale e dalla connessione intima con il partner. Per questo motivo, i migliori amanti sono di solito a loro agio nella loro pelle. Non perché i loro corpi, le loro abilità o le loro preferenze sessuali siano “perfetti”, ma perché hanno imparato che l’imperfezione è bella.
Non bisogna sistemare tutti i propri problemi prima di poter fare del gran sesso. Ma piuttosto essere gentili con se stessi. Nel corso degli anni, i migliori amanti sono riusciti ad attenuare le loro autocritiche più dure, rendendo possibile il sesso magnifico lungo la strada.

6- Le più grandi ‘abilità sessuali’ sono l’empatia e la comunicazione

Quando pensate di migliorare le vostre abilità sessuali, probabilmente immaginate di mettere in pratica i tipi di consigli e tecniche che trovereste sulla copertina della rivista Cosmopolitan: consigli spudorati sui preliminari, posizioni contorte e manovre sessuali esotiche ma strabilianti. 

Questi consigli possono essere utili, e provare cose nuove in camera da letto non è una cattiva idea in generale. Ma le tecniche più importanti sono di tutt’altro tipo. Quando si tratta di coltivare il magnificent sex, le abilità chiave sono piuttosto basilari.

Per ora, dimenticate le tecniche stravaganti di cui avete letto sulle riviste, e concentratevi su queste due abilità fondamentali: empatia e comunicazione. Queste implicano la comprensione del partner, e il farsi capire a propria volta. 

L’empatia si riferisce alla capacità di “entrare” metaforicamente in qualcun altro, per capire come si sente sia fisicamente che mentalmente. Prima abbiamo descritto l’importanza di creare un senso di connessione o “fusione” durante il sesso: è il tipo di connessione che è possibile solo quando gli amanti esercitano un forte e ben sviluppato senso di empatia.

Sapete cosa significa quando il vostro amante tende entrambe le braccia in un certo modo? O se il vostro partner è dell’umore giusto per qualcosa di rilassato o più veloce? Questo tipo di intuizioni sono di solito basate sull’empatia. Senza di esse, il sesso magnifico è impossibile.

La capacità di empatia va di pari passo con la capacità di comunicare. Ci vuole coraggio per dire all’amante esattamente quello che volete, cosa vi fa sentire bene, di cosa avete voglia e quali sono le vostre fantasie più private. Ma la qualità del sessoo dipende proprio da questo tipo di comunicazione.

Troppo spesso, i partner passano la prima parte di una relazione a capire le preferenze sessuali dell’altro, e poi ripetono gli stessi pochi passi ogni volta che fanno sesso. Anche se questo si traduce in un orgasmo, è tutt’altro che magnifico. 

Dimenticate questo sesso meccanico per dati e previsioni. L’empatia e la comunicazione sono ciò che vi aiuterà a rimanere in sintonia con i desideri del vostro amante, permettendovi di adattare ciò che fate quando l’umore e la situazione cambiano.

7- Il sesso magnifico non capita per caso, richiede impegno

Abbiamo già sfatato il mito che il sesso magnifico sia riservato ai giovani. Ma questo non è l’unico stereotipo dannoso che causa problemi a quelli di noi che vogliono un sesso migliore. 

Altrettanto distruttiva è l’idea che il sesso dovrebbe essere senza sforzo: che gli amanti dovrebbero cadere nel letto, pieni di desiderio, senza un momento di premeditazione o preparazione. Niente potrebbe essere meno accurato.

Infatti, gli amanti straordinari intervistati dalle autrici hanno ribadito molte volte un concetto chiave: il magnificent sex richiede pianificazione, pratica e intenzionalità.

Le coppie che visitano i terapisti del sesso spesso dicono che vogliono che il sesso di qualità accada “naturalmente” e “spontaneamente”, come accadeva all’inizio della loro relazione. Comprensibile, vero? Ma, riflettendoci, quanto era imprevisto quel presunto sesso spontaneo, all’inizio?

Pensateci. Prima del loro appuntamento, ogni persona probabilmente ha passato un po’ di tempo a scegliere un vestito, forse a pulire le propria casa, a prepararsi, e, quando finalmente si sono incontrati, a fare conversazione spiritosa e coinvolgente per qualche ora. Il loro cosiddetto sesso spontaneo, alla fine della notte, non ha forse richiesto un intero giorno di preparazione?

Andando avanti in una relazione, il sesso magnifico richiede altresì una preparazione, ma è spesso una preparazione di tipo diverso. Invece che ripercorrere gli irripetibili rituali di preparazione dei primi giorni, le autrici suggeriscono agli amanti di dirigere la loro energia e attenzione ai tipi di abilità e caratteristiche trattate in questo libro.

Questo significa sforzarsi di essere curiosi e aperti, imparare a comunicare ed entrare in empatia con il proprio partner, correre dei rischi essendo vulnerabili, e imparare ad accettarsi così come si è. 

Tutte queste cose richiedono lavoro, ma non lasciate che questo vi scoraggi! Invece, lascia che vi stimoli. Dopo tutto, amanti straordinari si diventa, non si nasce. E il fatto che queste cose richiedano tempo e sforzo è la prova che, con pazienza, si possono imparare.

8- Conclusioni e consigli pratici

Se volete fare del sesso straordinario, dimenticate gli espedienti e concentratevi sul coltivare le giuste qualità. Diventare un amante magnifico significa imparare ad essere aperti e curiosi, correre rischi ed essere vulnerabili, e comunicare le proprie fantasie e desideri più profondi.

Un consiglio pratico: 

Dimenticate i petali di rosa della sera.

Anche se fare del sesso magnifico richiede uno sforzo, non pensate che questo significhi che dovete assecondare ogni cliché di Hollywood per attizzare il fuoco della passione.

Se vi piacciono davvero le fragole e le candele in camera da letto, allora fate pure. Ma se non è così, preparare l’ambiente per il magnificent sex potrebbe richiedere niente più che riordinare la stanza e mettere i bambini a letto. Non fatevi distrarre dalle frivolezze!


Recensioni del libro

Magnificent sex è recensito su Amazon con questo punteggio:

4,4 / 5

VEDI SU AMAZON

Più riassunti come questo

Puoi trovare decine di titoli su sesso, erotismo, seduzione, relazioni di coppia sull’app di riassunti Blinkist (servizio in inglese):

PROVA GRATIS BLINKIST

Riferimenti esterni e citazioni

  1. Università di Ottawa, Canada
  2. Università di Windsor, Canada

CONDIVIDI

Lascia un commento