The Game (Neil Strauss) – Riassunto italiano e concetti chiave

The Game (2005) offre ai lettori uno sguardo all’interno della “comunità del rimorchio” americana, frequentata da uomini che cercano in tutti i modi di convincere le donne ad andare a letto con loro. 

Queste storie ruotano intorno agli insegnamenti di un vero e proprio guru della seduzione. Così possiamo infatti definire, alla luce dei suoi successi con l’altro sesso, l’autore del libro: Neil Strauss.

TORNA A TUTTI I RIASSUNTI

L’autore: Neil Strauss

Neil Darrow Strauss, noto anche con lo pseudonimo di Style e Chris Powles, (nato il 13 ottobre 1973) è un autore, giornalista e ghostwriter americano. 

È noto soprattutto per il suo libro The Game: Penetrating the Secret Society of Pickup Artists, in cui descrive le sue esperienze nella comunità della seduzione nel tentativo di diventare un “pick-up artist” (artista del rimorchio) o PUA

È un redattore collaboratore di Rolling Stone (1*) e ha anche scritto regolarmente per il New York Times (2*).

Riassunto del libro: The Game (la Bibbia dell’artista del rimorchio) 

Ecco la sintesi e le idee chiave del libro.

Libro 'The game' di Neil Strauss
Fonte: Blinkist

1- Impara le controverse tecniche che gli artisti del pick-up usano per rimorchiare

Sei sempre stato un uomo molto brillante, bello, ed affascinante. Eppure, non hai la vita sessuale che vorresti. E ti chiedi perché sia così. Ti chiedi come cambiare le cose e sedurre tutte quelle belle donne intorno a te. 

Bene, che ne dici di imparare da persone con esperienza? Che ne dici di imparare le tattiche di rimorchio che migliaia di uomini hanno usato con successo per anni?

Questo libro ti fornisce una visione (a volte inquietante) dell’ascesa di una comunità della seduzione negli Stati Uniti degli anni ’80. L’autore la conosceva bene: frequentava i suoi membri, i suoi guru e praticava i loro metodi di seduzione (spesso controversi).

Nei prossimi paragrafi, tra le altre cose, scoprirai:

  • come un guru è riuscito a essere pagato per fare sesso; 
  • e come un altro leader della comunità della seduzione ha convinto le donne che era un privilegio per loro fare sesso con lui.

2- Dagli anni ’80 è cresciuta una community per lo scambio di consigli sul rimorchio

Tutti quelli che sono andati al liceo sanno che alcuni bambini sono popolari e altri, semplicemente, no. Mentre le cose migliorano per la maggior parte delle persone man mano che maturano, altre si trovano legate a una vita di impopolarità, incapaci di ottenere qualsiasi successo.

Per fortuna tutto può cambiare, ma ciò aiuta a capire perché gli uomini siano sempre stati concentrati sui meccanismi della seduzione. Non tutti nascono belli da morire come James Dean, e molti devono fare affidamento sul loro ingegno per attirare le donne. Ciò significa sedurre donne che normalmente non li considererebbero attraenti. Pensiamo ad esempio a Casanova, il ragazzo che ha conquistato il cuore – e il letto – di una donna dopo l’altra, usando nient’altro che il puro fascino.

La prima persona a discutere apertamente di tattiche moderne fu Eric Weber, che pubblicò un libro intitolato How to Pick Up Girls nel 1970.

I decenni che seguirono, nell’era di internet, videro la nascita di un’intera comunità online focalizzata su una cosa: aiutare gli uomini di tutto il mondo a scambiarsi consigli su come diventare artisti del rimorchio o PUAs (Pick-Up Artists). Questa comunità utilizzava blog, siti Web e chat room per scambiare consigli sulla seduzione delle donne.

Quante informazioni sono state trasmesse?

Bene, quando l’autore era nuovo nella community, questa vantava già oltre 3.000 post online, per un totale di 2.500 pagine di consigli sulla seduzione. Da allora non ha smesso di crescere esponenzialmente!

Ma Internet era solo l’inizio: la comunità della seduzione basata sul web sarebbe presto diventata una realtà fisica. Questo perché mentre la community online permetteva alle persone di condividere le proprie esperienze e i consigli, alcuni guru avevano cominciato a godere di più rispetto e ammirazione di altri, e insegnavano di persona i loro metodi personali di seduzione.

Fu per questo motivo che la comunità della seduzione si è ramificata dalle sue radici virtuali ed è entrata nel mondo reale. All’inizio degli anni 2000, i guru hanno iniziato a tenere seminari progettati per insegnare agli uomini come rimorchiare le donne sul campo.

Continua a leggere e scoprirai quanto può essere ampia e spregiudicata la gamma di suggerimenti o trucchi per il rimorchio.

3- L’ipnosi è una potente tecnica di seduzione

Come puoi immaginare, la comunità della seduzione, con oltre 30 anni di crescita ed esperienza alle spalle, ha sviluppato una grande varietà di metodi per attirare le donne. Una di queste tecniche è l’ipnosi, una pratica che lo stesso Ross Jeffries usava frequentemente e che spesso insegnava agli altri.

Ma chi è Ross Jeffries?

È essenzialmente il fondatore della comunità dei pickup, nonché autore di innumerevoli libri e seminari durante gli anni ’80. La sua tecnica speciale, Speed ​​Seduction, utilizza una combinazione di ipnosi e psicologia.

Ecco come funziona.

L’idea di base è che le emozioni possono essere manipolate attraverso gesti e schemi di parole. Ciò significa che un uomo può eccitare una donna solo attraverso la parola, al punto che lei, alla fine, vorrà andare a letto con lui. Ad esempio, Jeffries una volta dimostrò la sua tecnica all’autore chiedendo a una cameriera di ricordare l’ultima volta che era stata attratta da qualcuno, e poi di trovare quell’emozione nel suo corpo.

Le fece notare come l’emozione crescesse con il tempo e alzò la mano per mostrarlo. La sua logica era che la cameriera funzionò e Jeffries se ne andò con il numero della cameriera.

Ma Jeffries non è l’unico esperto nell’uso dell’ipnosi per sedurre le donne. Anche il duo PUA Steve P. e “Rasputin” sono abili praticanti. Quindi, mentre Jeffries è stata la prima persona a sedurre i partner con l’ipnosi, Steve P. e Rasputin hanno portato il metodo a nuovi livelli utilizzando tattiche sofisticate e creative per ottenere ciò che desideravano.

Addirittura, Steve P. alla fine è stato pagato per andare a letto con le donne perché poteva convincerle che il suo uso dell’ipnosi avrebbe fatto loro raggiungere l’orgasmo a comando (e persino ingrandito i loro seni…!)

E Rasputin?

Si è concentrato sull’aumento della sua autostima fino al punto in cui le donne erano convinte che sarebbe stato un privilegio tornare a casa con lui.

4- Le dinamiche sociali possono essere manipolate per favorire la seduzione

L’ipnosi non è per tutti e fortunatamente per noi ci sono molti altri metodi per ottenere il risultato sperato. Uno è l’uso delle dinamiche sociali per trasformarsi in un oggetto del desiderio femminile. Basta chiedere consiglio all’artista canadese del pickup, Mystery, che ha usato questa tecnica con ottimi risultati.

Come?

Manipolando così tanto le situazioni sociali che le donne non potevano fare a meno di innamorarsi di lui. Il suo metodo era in realtà piuttosto semplice: Trova, Incontra, Attira e Chiudi, o FMAC (Find, Meet, Attract and Close).

Il primo passo è che il PUA trovi una donna da cui è attratto.

Poi la incontra unendosi al gruppo di cui lei fa parte e presentandosi come un “maschio alfa”, ad esempio pronunciando una battuta memorabile con un sorriso che focalizza l’attenzione di tutto il gruppo su di lui.

Poi, per attirare la donna, la ignora e la snobba – sottilmente – per costruire la sua insicurezza e quindi farle desiderare le attenzioni che è abituata a ricevere. Contemporaneamente guadagna il favore del gruppo attraverso scherzi e intrattenimento, diventando così benvoluto che la donna lo vede al centro dell’attenzione.

A questo punto, il pick-up allontana la donna dal gruppo, magari con il pretesto di scusarsi per le sue cattive maniere. Quindi la intrattiene come ha fatto con il gruppo fino a quando lei non dà almeno tre chiare indicazioni di essere interessata (come il contatto con la mano o la richiesta del suo numero di telefono).

Poi finalmente il PUA chiude invitando la donna a baciarsi. A quel punto le opzioni sono due: o lei lo fa e l’accordo è sigillato, o lui dice che deve lasciarla e se ne va con il suo numero.

5- Neil Strauss (l’autore) ha studiato da ogni guru prima di diventare guru lui stesso

Quando un ragazzo che ha passato tutta la sua vita a fallire con le donne scopre improvvisamente un modo per sedurle facilmente, il successo può diventare rapidamente divorante, ed è esattamente quello che è successo all’autore: è diventato ossessionato dal padroneggiare ogni suggerimento e trucco che la comunità dei pickup poteva offrirgli, praticamente dimenticando che il mondo esisteva anche al di fuori della sua ritrovata passione.

Ecco cosa è successo:

Dopo aver appreso della comunità, si è iscritto a un workshop organizzato da Mystery. L’evento è costato 500 dollari per quattro notti piene di consigli in ‘ritiro’ presso vari club di Los Angeles (e il servizio di limousine era incluso!). In seguito a questo primo assaggio, l’autore ne rimase affascinato. Ha cercato di incontrare ogni artista di pickup che poteva e di partecipare a molti più seminari e workshop.

Quindi, dopo che Neil Strauss studiò come allievo di quasi ogni guru, sintetizzò i loro metodi per sviluppare la sua routine personale. Questa è composta da:

  1. un’apertura, 
  2. una dimostrazione di valore, 
  3. la costruzione di una connessione emotiva 
  4. la costruzione di una connessione fisica.

Più specificamente, l’apertura è progettata per attirare rapidamente l’attenzione di una donna. Ad esempio, chiedendole come si sente a parlare con un ex.

Una dimostrazione di valore convince la donna che il PUA è una persona interessante ed energica. Ad esempio, potrebbe esibirsi in una lettura di rune o in un trucco magico, e in ogni caso in qualcosa che la maggior parte degli uomini non sarebbe in grado di fare.

Quindi, per costruire una connessione emotiva, il seduttore ascolta la donna e impara tutto quello che può su di lei, prima di passare alla costruzione di una connessione fisica.

Ciò significa arrivare a casa tua o sua, ad esempio, chiedendo un passaggio. Una volta che sei lì, è saggio parlare finché lei non si sente a suo agio. A quel punto puoi avvicinarti, ad esempio, complimentandosi con il suo profumo e annusandole il collo.

6- La creazione di uno spazio abitativo PUA condiviso (con esito negativo)

Gli uomini avevano condiviso la loro esperienza di rimorchio online e in seminari intensivi, quindi il passo logico successivo era costruire una comunità di seduzione più permanente. È così che nacque Project Hollywood. Fu un tentativo da parte dell’autore e di Mystery di rimorchiare le ragazze senza ‘caricarle’ realmente.

Ma non andò come previsto.

L’autore aveva recentemente festeggiato un compleanno in cui ogni donna si era praticamente lanciata verso di lui alla sola vista. Si rese conto che il vero obiettivo a quel punto era sviluppare uno stile di vita che portasse le donne a venire da lui senza che lui facesse nulla del lavoro.

Quindi, lui e Mystery, che erano diventati buoni amici, hanno contattato altri due PUA di nome Papa e Herbal, che si sono uniti al progetto. Hanno fondato Project Hollywood, una villa condivisa a Los Angeles dove gli artisti pick-up avrebbero vissuto insieme. L’idea era che le donne sarebbero venute in quella casa di propria volontà, a causa di ciò che quell’ambiente glamour rappresentava in termini di lifestyle.

Sfortunatamente, Project Hollywood è stato un totale fallimento a causa degli ego contrastanti coinvolti. L’idea alla base di Project Hollywood era buona, ispirando anche progetti simili a San Francisco, Perth e Sydney, ma i partecipanti scoprirono presto che avere più di un maschio alfa in giro – figuriamoci una casa piena di loro – era una ricetta per il disastro.

Di conseguenza, Project Hollywood degenerò rapidamente in una disgustosa confraternita che in realtà spaventava le donne invece di attirarle. Nessuno ha seguito le regole della casa, come chiedere l’approvazione per i soggiorni degli ospiti più lunghi di due mesi e non avere appuntamenti con la ragazza di un altro pick-up artist.

Invece, Papa portava quante più persone possibile nella sua stanza, Herbal iniziò a uscire con la ragazza di Mystery (Katya, il che ha fatto sì che Mystery si trasferisse) e l’autore stesso se ne andò quando scoprì che Papa gli stava rivoltando contro le ospiti per tagliare fuori la sua concorrenza.

7- La comunità della seduzione paradossalmente si è concentrata più sugli uomini che sulle donne

Si potrebbe supporre che un gruppo di uomini uniti dalla loro determinazione a sedurre le donne sarebbe rimasto concentrato sul sesso femminile. Tuttavia, la comunità dei pickup è stata costruita interamente attorno agli uomini e al loro ego.

Dopotutto, gli uomini che hanno bisogno di seminari per attirare le donne non erano esattamente quelli che si potrebbero definire “tipi sociali”. Quindi, mentre i trucchi del loro mestiere li aiutavano a portare a casa le prede, non adattavano la loro cerchia sociale per includere più persone dell’altro sesso. In realtà, era vero esattamente il contrario.

Ad esempio, mentre Papa si è unito al Project Hollywood con l’intenzione di costruire un harem di donne nella sua camera da letto, ha finito per condividere lo spazio con cinque uomini. L’autore stesso ha dovuto affrontare il fatto che lo stile di vita del pickup significava passare la maggior parte del suo tempo con uomini arrapati piuttosto che con membri del sesso opposto.

Un ulteriore problema risiedeva nel fatto che praticamente ogni uomo nella comunità si sforzava di essere un maschio alfa: ognuno lottava per essere riconosciuto come capo guru da parte dei seguaci. Ogni guru, poi, lavorava duramente per promuovere la sua tecnica come l’unico vero metodo, e questa battaglia si legava direttamente al fatto che la comunità dei pickup era diventata un affare redditizio.

Di conseguenza, la comunità divenne molto più oscura col passare del tempo. Mentre all’inizio si trattava di rimorchiare le donne e di farlo con classe, le cose lentamente cambiarono. Molte persone furono risucchiate così tanto da quello stile di vita che stavano abbandonando la scuola e lasciando il lavoro per concentrarsi a tempo pieno sulla comunità.

Non solo: la violenza e la mancanza di rispetto nei confronti delle donne iniziarono a diventare una norma. Ciò significava che i pickup erano più interessati a ubriacarsi e a fare risse che non alla seduzione. Iniziavano anche a circolare e a venir pubblicate storie su come i professionisti seduttori venivano buttati fuori dai club o perdevano i sensi dopo sbronze colossali.

Quindi, vuoi ancora unirti alla community dei PUAs? 

Bene, se lo fai, non contare su questo gruppo e sui suoi insegnamenti come un percorso verso il vero amore. Le tecniche di seduzione non possono infatti quasi mai portare ad una vera relazione e a dei sentimenti autentici.

8- Usare le routine per rimorchiare le donne non funziona a lungo termine

Le tecniche dei PUAs potrebbero sembrare trucchi magici per fare sesso. Ma affidarsi esclusivamente a queste tecniche è un percorso sicuro verso la delusione. Come tutti i trucchi, la seduzione è insostenibile nel medio-lungo periodo, e quando scocca la mezzanotte non sorprenderti di scoprire che la tua carrozza si trasforma di nuovo in una zucca.

Questo perché ogni routine ha il suo limite. Quindi, padroneggiare i meccanismi per costruire la tua sicurezza e unirti ai gruppi sociali va bene, ma corri sempre il rischio di ripetere te stesso o un altro PUA: un’esperienza incredibilmente imbarazzante.

Ad esempio, l’autore una volta cercò di inserirsi in alcuni gruppi in un club di Sunset Boulevard con le sue tecniche consolidate. L’unico problema era che ogni gruppo che aveva preso di mira aveva già sentito le sue battute, perché masse di uomini che frequentavano le lezioni al Project Hollywood erano già state lì.

Ma questo problema impallidisce in confronto al fatto che usare una routine per rimorchiare le donne non ti aiuterà mai a trovare l’amore. Le routine sono esattamente questo: routine. Ciò significa che non sono autentiche, e le persone possono sentirlo.

Non solo, ma le routine si basano sul presupposto che tutte le persone siano uguali e reagiscano in modo identico. Ma che dire di quelle persone speciali che rispondono in modo diverso?

In realtà corri il rischio di spaventare l’amore della tua vita trattandolo come qualsiasi altra ‘preda’. L’autore ha quasi perso la sua occasione con Lisa, una donna da cui era incredibilmente attratto. Ha provato le sue routine su di lei, col solo risultato di farla dubitare della sua sincerità.

È stato in questo momento, dopo due anni passati a rimorchiare donne e arrivare al punto di ottenere il numero di Britney Spears, che Neil Strauss ha incontrato qualcuno che ha risposto in modo diverso. 

C’era solo una cosa da fare.

Per avere Lisa, l’autore ha dovuto tornare al suo io socialmente imbarazzante, quello di prima dei corsi e dei workshop. E indovina?

Ha funzionato!

9- Il messaggio chiave di questo libro

Gli anni ’80 hanno visto l’emergere di una comunità di seduzione in cui gli uomini si scambiavano consigli su come rimorchiare le donne. 

Questa comunità ha prodotto un’ampia varietà di tecniche, alcune delle quali molto efficaci, ma l’utilizzo di questi metodi potrebbe essere una pessima idea a lungo termine


Recensioni del libro

The Game è recensito su Amazon con questo punteggio:

4,2 / 5

VEDI SU AMAZON

Più riassunti come questo

Puoi trovare decine di titoli su sesso, erotismo, seduzione, relazioni di coppia sull’app di riassunti Blinkist (servizio in inglese):

PROVA GRATIS BLINKIST

Riferimenti esterni e citazioni

  1. Rolling Stone Magazine
  2. The New York Times

CONDIVIDI

Lascia un commento