Skeeping (sito camgirl italiano) – Recensione 2022 e guida all’uso


Skeeping è un sito italiano di camgirl e modelle erotiche amatoriali che sta acquisendo sempre più popolarità nel settore dell’intrattenimento per adulti online.

Rappresenta una opportunità interessante per:

  1. chi – come utente- è alla ricerca di un vero e proprio social porno che vada oltre i soliti schemi proposti dai principali siti di cam sul mercato;
  2. chi – come performer – voglia una piattaforma con pubblico italiano per avviare un business da camgirl e per vendere video porno.

Proprio per la sua diversità rispetto ai modelli consueti del settore, Skeeping è un sito di cui vanno comprese le funzioni messe a disposizione e le possibilità di utilizzo che offre.

In questo articolo troverai:

  • la guida all’utilizzo del sito, con le più importanti funzionalità a disposizione di utenti e camgirls
  • la recensione di Skeeping basata sulle valutazioni reali degli iscritti e sulla nostra diretta esperienza

Recensione Skeeping: come funziona, che caratteristiche ha, è affidabile?

Skeeping.com è un sito di camgirl tra i più importanti del panorama italiano.

Presenta un format molto originale sia per gli utenti che per le stesse modelle. La nostra recensione si articolerà in tre sezioni principali:

  1. Skeeping per gli utenti
  2. Skeeping per le camgirls
  3. Valutazione complessiva

Solo in questo modo il giudizio complessivo potrà essere sufficientemente contestualizzato.

Cominciamo!

Skeeping: introduzione generale al sito

Skeeping è un sito italiano di webcam erotiche, una piattaforma di vendita di foto e video sexy, e un social network per adulti.

L’aspetto più caratterizzante è la forte impronta made in Italy. Skeeping si distacca apertamente dal modello americano dominante nel settore delle webcam erotiche, per proporre un format molto più allineato alla cultura erotica italiana.

Si tratta di un portale ancora molto giovane, eppure già conosciuto, frequentato ed apprezzato dal pubblico.

In breve, Skeeping è un sito di camgirl consigliato a chi:

  • è alla ricerca di modelle italiane
  • vuole un sito realmente italiano (e non parzialmente tradotto, spesso in modo piuttosto discutibile), con un supporto – efficiente – che parla la nostra lingua
  • cerca una vera e propria social community erotica, in discontinuità con i format e le mode dominanti provenienti dagli Stati Uniti

Cosa differenzia Skeeping: la community adult

Skeeping si posiziona in primo luogo come vera e propria community adult.

Questo significa che la naturalezza del rapporto tra modelle e utenti rappresenta il valore fondante del progetto.

Le regazze che si esibiscono su Skeeping intendono superare uno dei classici stereotipi dei siti di cam erotiche: quello delle performer ‘professionali’, fredde e in qualche modo artefatte che, in modo meccanico e per nulla empatico, recitano un ruolo in cui l’unica dinamica è portare l’utente in privato più in fretta e più a lungo possibile.

Community adult significa invece un approccio completamente diverso.

In primo luogo, Skeeping è un punto di ritrovo, conoscenza, e interazione autentica, per amanti dell’erotismo e della trasgressione.

Su Skeeping si parla, ci si conosce, ci si capisce. Spesso a cadenza quotidiana. Il rapporto che si crea è a tutti gli effetti confidenziale e amichevole.

Comunanza di interessi e capacità di ascolto reciproco sono ciò che contraddistingue una community adult da una semplice videochat erotica.

Le possibilità di interazione sono molteplici (chat room vere e proprie, ma anche bacheche e messaggi privati) e non limitate al solo asse utente-camgirl. Infatti, gli stessi utenti tra di loro possono comunicare e conoscersi.

NOTA – Se per le restrizioni di YouTube legate ai limiti di età il video non fosse visualizzabile su siti esterni come il nostro, questo è il link diretto.

Skeeping per gli utenti

Da utente, cosa puoi aspettarti di trovare su Skeeping? 

“Abbiamo creato la prima Videochat Italiana che permette di creare un Profilo divertente anche per l’utente.”

In questa frase dei fondatori di Skeeping c’è il primo e più importante elemento di discontinuità rispetto agli altri siti del settore.

Utilizzare Skeeping significa in primo luogo entrare a far parte del mondo – reale e non artefatto – delle ragazze di questo sito, in una modalità che richiama quella dei social media che sono ormai parte integrante della nostra quotidianità.

Come abbiamo visto, Skeeping è – prima che un sito di camgirl – una community erotica.

Questa community è apertamente ispirata al format social network, con tutte le sue più classiche funzioni.

Ne deriva che l’interazione con le modelle qui si sviluppa in un modo molto originale.

Queste tendono a porsi con una naturalezza quasi sconosciuta ai siti di cam ‘mainstream’: sono la quotidianità della camgirl, il suo essere acqua e sapone, il suo aprirsi a conversazione e conoscenza oltre che ai tradizionali show erotici live, a rendere questo sito diverso da tutti gli altri.

LA REGOLA D’ORO DI SKEEPING – L’utente non deve essere trattato dalle modelle come un pollo da spennare, allo stesso modo in cui lui non deve interagire con la ragazza come se fosse una bambolina o un semplice oggetto di piacere. Per fare (o subire) questo, ci sono molti altri siti!

Funzioni a disposizione dell’utente

  • accesso, navigazione e interazione in chat come Guest (= utente non ancora registrato)
  • sblocco del bonus di 5 € spendibili sulla piattaforma caricando una immagine sul proprio profilo dopo essersi registrati gratuitamente
  • messaggi privati (reali!) gratuiti alle camgirl
  • sistema di following (stile Instagram) e amicizia (stile Facebook) con le modelle
  • altri strumenti social a disposizione del proprio account (bacheca/wall, foto profilo, commenti, resoconto attività, etc.)
  • acquisto sul MyShop delle modelle di articoli fisici come biancheria usata, toys o feticci
  • chat in cam to cam (= vedendosi reciprocamente in videochat) con la modella
  • sistema di regali 
  • sistema di feedback e recensioni
  • sistema di chat su appuntamento con le camgirls
  • acquisto foto e video (anche personalizzati e su richiesta)
  • fanclub delle modelle (stile OnlyFans)
  • cancellazione immediata dell’account in qualunque momento
Skeeping sito camgirl - Homepage

Skeeping è gratis?

La registrazione a Skeeping è gratuita. Anzi: completando il proprio profilo con il caricamento di una immagine si ottengono 5 € di bonus spendibili sul portale.

Ovviamente il modello adottato dal sito è freemium: a una vasta gamma di tool e funzionalità utilizzabili liberamente e senza costi, se ne affiancano molte accessibili solo a pagamento.

Per fare degli esempi:

  • chattare, mandare messaggi, scrivere sulle bacheche, interagire nelle video chat room pubbliche della camgirls è gratuito;
  • accedere a spettacoli privati uno a uno, acquistare l’accesso a show a tema, sottoscrivere la membership ad un fanclub, visualizzare foto e video premium, è a pagamento.

A chi è adatto Skeeping?

Questo sito fa per te se…Questo sito NON fa per te se…
Vuoi interagire con ragazze italianeVuoi interagire con ragazze da tutto il mondo
Vuoi instaurare un rapporto di conoscenza con le camgirlsPreferisci camgirl esperte e professioniste a ‘ragazze della porta accanto’
Preferisci il modello di community a quello di sito di cam all’americanaVuoi trovare un alto numero di modelle online a qualunque ora
Vuoi interagire come su un social networkNon sei interessato alla socializzazione e alla conoscenza
Sei interessato all’acquisto di foto e videoVuoi trattare le modelle come semplici strumenti di piacere
Sei interessato all’acquisto di articoli fisici (biancheria usata, toys, etc)
Sei interessato a funzionalità come quelle di OnlyFans integrate sul sito

Skeeping per le camgirls

Diciamolo subito: fare la modella su Skeeping non è come farlo sugli altri siti di cam.

Questo per molti motivi: il diverso format, il tipo di utenza, le caratteristiche social della piattaforma, le regole di condotta (scritte e non scritte).

Per chi ha almeno un po’ di esperienza nel mondo delle webcam erotiche, l’aspetto che più colpisce di Skeeping è l’atmosfera di ‘sorellanza’ che pervade l’ambiente.

L’invidia tossica e l’ostilità tra colleghe che spesso è parte integrante dei siti di settore, qui, al momento, non esiste. O meglio: se si manifesta viene affrontata sul nascere, accogliendo nella famiglia di Skeeping solo spiriti allineati e questo tipo di filosofia.

Sana rivalità, questa sì. Stimolante, costruttiva. Al di là delle versioni ufficiali, spesso edulcorate, questa è la reale sensazione che la nostra esplorazione del mondo Skeeping ci ha dato.

Per essere chiari: non tutti sono in grado di possedere questa attitudine – verso le altre modelle e verso la community in generale. Quindi, per qualcuna, fare la camgirl su una piattaforma del genere è la scelta sbagliata.

Ma se invece la svolta più ‘umana’ voluta da Skeeping, del tutto assente nei siti concorrenti, è ciò che si stava cercando, ecco che questa piattaforma rappresenta una grande opportunità.

Funzioni a disposizione della camgirl

Skeeping offre un vasto set di strumenti alle sue modelle. Alcuni sono rivisitazioni di tool presenti in altri siti, altri sono profondamente diversi da cosa normalmente c’è altrove.

Ecco i principali:

  • Videochat privata 1 a 1 (anche cam to cam) e videochat di gruppo
  • Sistema di contest periodici a premi
  • Creazione eventi personalizzati con vendita ticket di partecipazione
  • Trasmissione all’aperto (outdoor streaming)
  • Messaggistica privata in tempo reale
  • Profilo ‘social’, con bacheca (simile al wall, o al diario, dei social network classici)
  • Giochi e regali a disposizione degli utenti paganti
  • Funzione Tip Goal con raggiungimento Traguardi
  • Possibilità di collegamento dei profili Twitter e Skype
  • Follower e Amici
  • Lavoro su appuntamento online
  • Inserimento dell’autopresentazione
  • Sistema di ban degli utenti
  • Foto e video, sia per le camgirl che per gli utenti
  • Livelli di privacy personalizzabili
  • Rimozione della possibilità per gli utenti di salvare foto e video
  • Fanclub (a membership, in abbonamento mensile)
  • Possibilità di inserimento di altri performer che possono esibirsi sul proprio account (fino a 9)
  • MyShop personale (per vendita sia di prodotti digitali che di articoli fisici)
  • Insights e dati dell’account
  • Visualizzazione visite ricevute
  • Libera cancellazione dell’account

NOTA – Oltre all’elenco delle features prese una per una, c’è di più. La forza di Skeeping sta nell’aggregare, in modo originale e funzionale, funzionalità spesso presenti su piattaforme diverse, rendendo così la suite a disposizione della modella una soluzione ‘all-in-one’ estremamente interessante.

Il Tutor personale

Uno dei fiori all’occhiello di Skeeping è il supporto che fornisce alle sue modelle.

Questo va oltre il tradizionale servizio di assistenza (comunque attivo 24/7 anche via live chat negli orari lavorativi).

Si tratta di un vero e proprio percorso di formazione – tecnica, strategica, psicologica – curato da una delle camgirl storiche del sito, e cucito sulle esigenze e sui bisogni specifici della singola ragazza.

Possiamo affermare con certezza che questa è, al momento, una prerogativa esclusiva di Skeeping. E può rappresentare la differenza tra il perdersi e abbandonare, e il cominciare una vera e propria attività gratificante sotto ogni punto di vista.

Quanto si guadagna su Skeeping?

Chi conosce già Sexypedia, sa che non amiamo questa domanda, perché non ci piace dover rispondere ‘Dipende’.

In particolare su Skeeping, vista la particolarità del format proposto, quantificare il guadagno possibile rischia di essere fuorviante.

Alcuni punti però possono essere fissati.

  1. Skeeping ha un modello di revenue share (cioè di divisione dei guadagni generati) con le sue modelle molto più vantaggioso di quasi tutti gli altri siti di cam: il 50% di quanto pagato dagli utenti va alla camgirl. Questa cifra può salire al 60% se la ragazza assicura una presenza settimanale online di almeno 30 ore, e addirittura al 75% per chi vince un premio legato ai vari contest lanciati sul sito.
  2. In generale (non per tutte è così), il modello community implica una curva di miglioramento dei guadagni diversa da quella del classico sito di cam. La crescita è più lenta, ma, una volta avviata, più facilmente consolidabile (grazie all’alto livello di connessione e fidelizzazione tra utente e modella).
  3. La molteplicità di potenziali stream di guadagno su Skeeping (cam live, regali offline, fanclub, vendita foto e video, myshop per gli articoli fisici) permettono potenziali introiti che si sommano tra di loro senza dover ricorrere alla registrazione ad altri portali di supporto (che implicherebbero una gestione separata e spesso onerosa).

Come e quando si viene pagati?

A livello operativo, il sito paga le camgirl due volte al mese (il 15 e il 30) se la somma accumulata è superiore a 300 €.

I sistemi di accredito sono tutte le principali carte ricaricabili (come la usatissima Postepay Evolution), gli intermediari di pagamento online specializzati nell’adult entertainment (come Payoneer), oppure i bonifici bancari (che ultimamente alcuni grandi siti di cam internazionali non prevedono più, creando numerosi disagi alle loro modelle).

Come registrarsi su Skeeping

Registrarsi su Skeeping è molto più facile, diretto, e ‘guidato’ rispetto ai siti di cam internazionali.

Anche l’approvazione dell’account avviene, solitamente, in tempi più rapidi.

Per iniziare il processo, questa è la pagina iniziale:

Nella nostra guida completa su come diventare camgirl, all’interno del capitolo dedicato a Skeeping, illustriamo la procedura di registrazione step by step.

A quali camgirls è adatto Skeeping?

Questo sito fa per te se…Questo sito NON fa per te se…
Sei una camgirl alle prime armiVuoi un sito dove guadagnare subito 200 € al giorno
Non hai ancora un seguito di fan su altri sitiNon hai voglia di creare rapporto con gli utenti
Vuoi lavorare con il pubblico italianoNon sei incline a vivere in armonia il rapporto con le colleghe
Preferisci l’idea di community a quello di clientiVuoi lavorare con pubblico internazionale
Hai una buona attitudine alla socializzazioneVuoi un sito senza vincolo di esclusiva
Vuoi creare rapporti di fidelizzazione duraturi
Provi interesse per le relazioni umane autentiche
Sei interessata ad avere formazione gratuita personalizzata
Vuoi lavorare anche in coppia / gruppo sullo stesso account
Sei interessata a vendere foto e video erotici
Sei interessata a vendere articoli fisici dal tuo account

Le migliori camgirl su Skeeping

Su Skeeping si esibiscono sia camgirls alle prime armi in questo settore, che alcune di quelle che possono essere considerate a pieno titolo tra le migliori ragazze in cam italiane.

Va detto che l’idea di community che caratterizza Skeeping rende le modelle, a nostro avviso, un collettivo più che dei solisti.

Fa tuttavia parte del gioco – anche sulla piattaforma stessa attraverso i vari contest e le elezioni delle ragazze del mese – scegliere le top del momento.

Ecco il nostro podio:

Leiesam

Un’istituzione tra le camgirls italiane, un must per chiunque ami le videochat erotiche.

Leiesam camgirl su Skeeping

Alexis Venere

Fisico prorompente e mente sensuale. Imperdibile per gli amanti del BDSM, o per chi vuole sperimentare l’esperienza con una Mistress.

Alexis Venere camgirl su Skeeping

Kara Diamante

Creatività fuori dal comune, show sempre sorprendenti, grande dedizione per il suo Fanclub.

Kara Diamante camgirl su Skeeping

Skeeping: valutazione di Sexypedia

Che giudizio si può dare di Skeeping? È un sito affidabile? È un servizio appetibile per gli amanti dell’erotismo online?

La risposta breve è: sì, ma non è un sito per tutti.

Bisogna prima comprendere l’idea che c’è dietro a questo progetto, la filosofia che accomuna ragazze e utenti attivi e le regole non scritte condivise dalla community.

Può essere il sito perfetto per chi non trova completa soddisfazione nei siti di cam erotiche più generalisti. Oppure può essere un sito spiazzante e poco soddisfacente per chi cerca più immediatezza e meno rapporto umano.

Più in dettaglio, ecco la valutazione degli aspetti cruciali.

Skeeping è un sito sicuro?

La risposta breve è: sì, Skeeping è un sito sicuro sia per gli utenti che per le camgirls.

La tutela dei dati e della privacy è prioritaria, i pagamenti sono sicuri e trasparenti (per gli utenti) e puntuali (per le ragazze).

Questo, per quanto vero, appare molto ‘standard’ tuttavia.

Ciò che a nostro avviso rende Skeeping realmente un sito sicuro e verificabile, è – ancora una volta – il suo essere community vera e propria. Insomma: il suo lato ‘umano’.

A differenza di molti altri portali di settore infatti, in particolar modo quelli globali e senza assistenza italiana dedicata, su Skeeping non si ha mai la sensazione di essere abbandonati a sé stessi.

Qualunque dubbio, timore, anomalia, malfunzionamento, può essere condiviso con il supporto o con il tutor (nel caso delle performer), e chiarito con una interazione reale.

Giudizio complessivo 

Il giudizio complessivo che prende in esame i singoli aspetti rilevanti è per noi questo:

Pro

Procedura di registrazione gratuita semplice (in italiano) e trasparente

Ottima usabilità anche in versione gratuita (con la possibilità di usufruire di un bonus di 5 € a ‘fondo perduto’)

Forte senso di community e di appartenenza

Ragazze cordiali, aperte al dialogo e contattabili in molti modi

Prezzo degli show premium sotto la media di mercato

Per le ragazze, commissioni molto alte

Supporto italiano 24/7

Numerosi tool a disposizione (tra cui Fanclub, giochi interattivi, vendita video, shop articoli fisici)

Atmosfera piacevole e non tossica

Contro

Numero limitato di camgirls online (soprattutto in certe fasce del giorno)

Per le modelle, vincolo di esclusiva a livello di siti cam

Layout e interfaccia a volte un po’ caotici e congestionati

Alternative a Skeeping

Se sei alla ricerca, come utente o come modella, di siti come Skeeping, la brutta notizia è che non ce ne sono, almeno a livello italiano.

Se invece questo sito, complessivamente, non è esattamente ciò che fa per te, o se vuoi sperimentare dei modelli di siti di cam e videochat con un format diverso, l’alternativa italiana più logica è RIV – Ragazze in Vendita

Una seconda opzione molto popolare sul mercato italiano è rappresentata da CAM4. Si tratta, in questo caso, di un sito che differisce molto profondamente da Skeeping: è estremamente diretto, senza filtri, e improntato allo show pornografico live più che al concetto di community erotica.

Conclusioni

Skeeping ha una qualità, su tutte, che ci conquista: il coraggio.

Coraggio di proporre un concept diverso, di posizionarsi in modo originale rispetto a tutti i suoi competitor, di sfidare modelli consolidati, e di provare a dimostrare che l’interazione umana autentica può e deve ancora essere un valore anche nel mondo delle camgirls e nei meandri del cybersex.

Che questa idea ti appartenga o no, che sia affine o meno a ciò che stai cercando, e che tu sia un utente o una aspirante camgirl, il nostro consiglio è di provare almeno una volta la diversa esperienza proposta da Skeeping.com.

Altre recensioni e guide ai siti di cam:


Categoria e articoli correlati:

Lascia un commento

Share to...