Top 9 siti webcam gay in Italia


Quali sono le migliori webcam gay e le migliori chat porno gay per il pubblico italiano?

Sono meglio i siti di cam erotiche esclusivamente dedicate al pubblico gay o quelle ‘generaliste’, all’interno delle quali cercare i camboys che si esibiscono live?

Per rispondere a queste e ad altre domande, andremo dritti al punto: ecco la lista dei migliori siti per trovare ragazzi gay in webcam nel 2022, andare con loro in chat privata, e dare sfogo a tutte le tue fantasie sessuali.

Di ogni sito cam analizziamo caratteristiche, servizi, pro e contro (dopo averli testati in prima persona).

Non solo camgirls: sono tanti i performer uomini e transessuali che si esibiscono sui siti di webcam erotiche più popolari.

Tra di loro, la maggior parte si rivolge espressamente al pubblico gay.

Quali sono i migliori siti webcam gay?

Ecco in rassegna la lista dei migliori siti webcam gay consigliati per il pubblico italiano nel 2022.


1. Sexypedia Gay Cams

Numero di camboys

Interazione

Esperienza utente


2. Camera Boys

Numero di camboys

Interazione

Esperienza utente


3. XLoveGay

Numero di camboys

Interazione

Esperienza utente


4. CAM4 Gay

Numero di camboys

Interazione

Esperienza utente


5. RoyalCams Gay

Numero di camboys

Interazione

Esperienza utente


6. SuperMen

Numero di camboys

Interazione

Esperienza utente


7. Gay Free Fun

Numero di camboys

Interazione

Esperienza utente


Quali sono i migliori siti webcam trans?

Ecco in rassegna la lista dei migliori siti webcam trans consigliati per il pubblico italiano nel 2022.


1. Sexypedia Trans Cams

Numero di camboys

Interazione

Esperienza utente


2. MyTrannyCams

Numero di camboys

Interazione

Esperienza utente


Top siti di webcam erotiche e chat porno per gay

Nella sezione precedente abbiamo presentato la lista dei siti webcam gay per chi volesse andare a visitare i portali direttamente.

Di seguito, invece, l’analisi e la recensione dettagliata dei principali siti.

Camera Boys, in dettaglio

siti webcam gay: Camera Boys

CameraBoys è uno dei più importanti (e consigliati) siti di webcam erotiche gay per uomini.

Qui è possibile trovare decine di modelli online a tutte le ore del giorno e della notte, con una qualità di trasmissione HD e un’ottima esperienza anche da mobile.

È possibile navigare gratis sul portale ed entrare nelle stanze dei performer anche senza registrazione, ma la creazione di un account permette, a costo zero, di avere a disposizione molti più strumenti di interazione con i camboys che si esibiscono (a partire dalla possibilità di chattare con loro).

PRO

  • Portale interamente dedicato alle webcam gay per uomini
  • Sistema di filtri molto approfondito per selezionare il camboy con le caratteristiche preferite (tra cui la dimensione del pene)
  • Adatto a chi cerca teen gay webcam
  • Materiale fotografico e video all’interno dei profili dei performers
  • Piattaforma molto affidabile (è del gruppo Livejasmin)

CONTRO

  • Chat porno e spettacoli spinti avvengono solo in privato: nella parte pubblica i camboys non possono spogliarsi completamente
Cameraboys webcam gay

XloveGay, in dettaglio

siti webcam gay: XloveGay

XLovegay è un sito di cam erotiche gay per soli uomini, che permette di accedere alle singole stanze, interagire gratuitamente in videochat live, e accedere a spettacoli privati o a video premium del tuo camboy preferito.

Si può scegliere se selezionare ragazzi single o coppie gay.

Come nella maggior parte dei siti di cam, per curiosare e vedere le cam pubbliche dei performers non è necessaria la registrazione. 

Tuttavia, creare un account gratuito su XLovegay ti darà un bonus molto interessante: l’accesso a un video VIP a scelta tra quelli privati dei modelli (normalmente visibili solo a pagamento).

PRO

  • Portale interamente dedicato alle webcam gay per uomini
  • Sistema di filtri molto approfondito per selezionare i performer con le caratteristiche preferite (tra cui le caratteristiche del pene: rasato, peloso, con epilazione brasiliana)
  • Materiale fotografico e video all’interno dei profili dei camboys
  • Piattaforma molto affidabile (è del gruppo Xlovecams)

CONTRO

  • Numero basso di camboys online in certe ore del giorno
Xlovegay webcam gay

My Tranny Cams, in dettaglio

siti webcam trans: My Tranny Cams

MyTrannyCams è un sito di webcam erotiche con performer esclusivamente transessuali.

È la piattaforma ‘sorella’ di Camera Boys, di cui conserva caratteristiche e pregi. In particolare, il design è pulito, moderno ed elegante, la trasmissione è generalmente in HD e l’esperienza da mobile è perfetta.

Grande pregio di questo portale cam è quello di avere sempre un numero molto elevato di performer trans online e disponibili.

PRO

  • Portale interamente dedicato alle webcam con transessuali
  • Sistema di filtri molto approfondito per selezionare i performer con le caratteristiche preferite (tra cui la dimensione del pene)
  • Materiale fotografico e video all’interno dei profili dei camboys
  • Piattaforma molto affidabile (è del gruppo Livejasmin)

CONTRO

  • Chat porno e spettacoli spinti avvengono solo in privato: nella parte pubblica le performer transessuali non possono spogliarsi completamente, né masturbarsi mostrandosi in versione nudo integrale
MyTrannyCams webcam gay

CAM4 Gay, in dettaglio

siti webcam gay: CAM4 Gay

Cam4 è un sito di webcam erotiche molto popolare in Italia nel genere amatoriale. Si tratta, a differenza dei portali visti in precedenza, di un sito di cam generalista e non esclusivamente dedicato ad un pubblico gay.

Tuttavia le webcam gay di Cam4 sono un’ottima opzione se si è alla ricerca di camboys a qualunque ora del giorno (si trovano anche ragazzi italiani).

Per vedere i performer gay basterà selezionare uomini (o eventualmente trans) dal menù in alto, e, insieme o in alternativa, gay dall’elenco tag (dopo aver cliccato il pulsante Vedi tutti i Tag). O, in alternativa, cliccare sul pulsante qui sotto per atterrare direttamente nella sezione gay della piattaforma.

La proposta di questo sito è vastissima a tutte le ore del giorno, e le bandierine di fianco ad ogni profilo permettono di individuare subito la nazionalità del camboy.

PRO

  • Numero di camboys elevatissimo h24
  • Possibilità di show espliciti e videochat porno anche nella parte pubblica
  • Piattaforma numero 1 per chi cerca show meno patinati e più amatoriali
  • Buona presenza di camboys italiani
  • Adatto a chi cerca teen gay webcam
  • All’interno della pagina di ogni performer è presente materiale fotografico e materiale video

CONTRO

  • Sito di webcam erotiche non esclusivamente dedicato ai gay
  • Fastidiosa presenza di alcuni popunder (banner pubblicitari che si aprono sotto la finestra di visualizzazione)

Sexypedia Gay Cams, in dettaglio

siti webcam gay: Sexypedia gay cams

Sexypedia Gay Cams è il nuovo sito di webcam gay nato sotto il nostro brand. È frutto della partnership con Streamate, in questo momento uno dei siti di webcam erotiche più grandi e famosi a livello globale.

PER APPROFONDIRE – Se non hai mai sentito parlare di Streamate, se non sai quanto sia affidabile, o se vuoi capire come funziona, qui troverai la nostra guida completa alla piattaforma.

Il portale è in italiano ma raccoglie performer da tutto il mondo.

Il numero di ragazzi che si esibiscono è, per distacco, il più elevato dell’intero settore webcam gay, a qualunque ora del giorno e della notte, e buona parte dei performer è fisicamente ‘sopra media’ (c’è una nutrita presenza di veri e propri modelli, soprattutto giovani).

Sexypedia Gay Cams non si limita alle cam erotiche live, ma permette anche di vedere video privati e video di sesso dei camboys, attraverso acquisto diretto dal loro profilo (o tramite sottoscrizione del fanclub).

È possibile navigare il sito e le room gratuitamente e senza registrazione. Tuttavia dopo che si assiste alla videochat pubblica di un performer per più di 5 minuti, viene richiesta la registrazione.

Registrare un account è un’operazione anonima e velocissima, oltreché totalmente gratuita. Benché facoltativo (almeno fin quando non si intendono acquistare servizi, fare regali, o usare in privato le funzioni di chat video con i modelli), è consigliabile registrarsi subito per avere una serie di vantaggi:

  1. esperienza utente più fluida e senza interruzioni
  2. possibilità di interagire in chat pubblica con i camboys
  3. funzionalità aggiuntive (come i messaggi privati gratuiti ai ragazzi e l’opzione di salvare i preferiti)
  4. accumulo di punti e crediti per le azioni svolte (gratuitamente!), che daranno nel corso del tempo diritto a omaggi, promozioni, o premi fedeltà

Tra le principali pagine di categoria filtrabili sul sito ci sono:

  • BDSM
  • Pene grosso
  • Coppie gay
  • Gay giovani / Teen gay webcam
  • Latinoamericani
  • Muscolosi
  • Neri
  • Universitari
Sexypedia Streamen webcam gay

Sexypedia Trans Cams, in dettaglio

siti webcam trans: Sexypedia trans cams

Sexypedia Trans Cams è la versione del sito Gay Cams dedicata alle modelle trans.

Le caratteristiche tecniche della piattaforma, il funzionamento, e il layout sono gli stessi della piattaforma gay.

E, come questa, il punto di forza principale è la presenza di performer trans in numero, varietà e qualità di gran lunga maggiori che in qualunque altro sito di webcam trans.

La possibilità di navigazione da non registrati, e i vantaggi della registrazione gratuita sono i medesimi di Sexypedia Gay Cams.

Anche su Trans Cams avrai accesso ad una grande varietà di video esclusivi delle performer direttamente dalla pagina di ciascuna.

Per quanto riguarda le principali pagine di categoria filtrabili sul sito, ci sono:

  • Adolescente 18+
  • Asiatica
  • BDSM
  • Pene grosso
  • Grandi tette
  • Transgirl
  • Transguy
Sexypedia TSmate webcam trans

Chat, video, sesso: cosa si può fare su un sito di webcam con ragazzi gay?

Su un sito di cam porno per gay si possono fare sostanzialmente le stesse cose che sono permesse su tutti gli altri siti di webcam erotiche.

Di fianco ad alcuni servizi fondamentali erogati da ogni portale, ci possono essere degli extra specifici di alcune piattaforme.

In linea di massima, le cose che si possono fare sono filtrate su tre livelli: gratuite per utenti non registrati, gratuite per utenti registrati, a pagamento per utenti registrati.

Tra queste:

  1. entrare nelle stanze dei singoli camboys e osservarli live
  2. chattare o videochattare
  3. assistere a spettacoli gay (privati o di gruppo) in cam, da quelli più soft fino a vero e proprio sesso gay anale
  4. accedere a show cam to cam
  5. attivare vibratori interattivi
  6. richiedere show espliciti di masturbazione e orgasmo
  7. in caso di coppie gay, richiedere show di sesso parziale o completo

Siti di videochat e webcam gay vs siti generalisti

C’è differenza tra una piattaforma di cam erotiche esclusivamente per gay ed una generalista al cui interno ci sono anche camboys (disponibili per richieste di qualunque inclinazione sessuale)?

Da un certo punto di vista, no. 

I servizi accessibili sono gli stessi, e in tutti i casi sarà comunque possibile filtrare per tipologia di performer, o per gusti sessuali dei modelli.

Da un altro punto di vista, sì. 

I siti di webcam gay veri e propri sono quello che appaiono: piattaforme di nicchia pensate esclusivamente per i gusti e le richieste di un pubblico gay. I camboys sui siti di cam erotiche generalisti, invece, si esibiscono sia per il pubblico gay, sia per le donne (che, contrariamente a quanto si possa pensare, frequentano eccome queste piattaforme!).

Il lato positivo di un sito non solo di nicchia è però quello della maggior proposta di camboys di ogni genere ed età, a qualunque ora del giorno o della notte.

Insomma: ci sono pro e contro per gli uni e per gli altri. L’unica strada ‘giusta’ è sempre quella che meglio soddisfa i tuoi gusti e le tue fantasie!

Conclusioni

I servizi di intrattenimento per adulti pensati per il pubblico gay sono sempre più numerosi e coinvolgenti.

Il mercato è particolarmente florido, perchè raccoglie non solo gli omosessuali ma anche etero curiosi o con la voglia di sperimentare cose nuove (almeno virtualmente!).

Su queste piattaforme si potranno trovare performer di ogni età, nazionalità e caratteristiche fisiche: dal modello professionista al ragazzo della porta accanto.

Anche l’Italia, pur essendo un paese talvolta lento ad aprirsi alle novità – e spesso prigioniero dello stereotipo di maschio per cui la trasgressione gay sarebbe sconveniente – sta proponendo novità molto interessanti in questa nicchia.

C’è, di pari passo, una vasta richiesta di performer gay (la nostra guida su come diventare camgirl può essere utilizzata allo stesso modo da un uomo che voglia diventare camboy), anche per la realizzazione di video da pubblicare sui principali e più importanti siti porno mondiali.

In questo articolo abbiamo condiviso le nostre top scelte per i siti webcam gay e trans, analizzando i dettagli di ogni piattaforma, e presentando i due siti dedicati a queste categorie lanciati sotto il nostro brand.

Riassumendo:

Sexypedia Gay CamsVAI AL SITO

Sexypedia Trans Cams VAI AL SITO

Camera BoysVAI AL SITO

XLovegayVAI AL SITO

MyTrannyCams ➤ VAI AL SITO

Cam4 (Gay) ➤ VAI AL SITO

Vuoi condividere le tue piattaforme preferite o darci qualche feedback? Lascia un commento qui sotto!


Categoria e articoli correlati:

Lascia un commento

Share to...